Friuli venezia giulia

Il Fvg digitale cresce. Nonostante tutto.

May 10, 2011
Nessun commento

Mentre l’Italia crolla al 42° posto per velocità di connessione (dietro alla Grecia), finalmente posso pubblicare qualche dato effettivo sullo stato del digital divide della nostra regione direttamente dal Rapporto sull’Innovazione in Italia e nelle Regioni del Forum PA (che potete scaricare qui).

Personalmente trovo tutti i dati forniti dal rapporto decisamente ottimisti, lascio a voi però ogni commento (capitolo 5 del pdf allegato qua sopra). È però nel settore della copertura nei distretti industriali che il Friuli Venezia Giulia si trova in situazioni decisamente problematiche.


Uno su mille tre su dieci online.

Ma chiudiamo questo piccolo post-flash con una notizia positiva: secondo Audiweb-Nielsen

“Il Friuli Venezia Giulia e’ la regione d’Italia con la maggiore quota di utenti attivi su internet in proporzione alla popolazione”

non applaudiamo troppo forte però, il primato raggiunto ci vede in testa alla classifica.. ma con 3 persone su 10 che utilizzano mediamente la Rete. C’è ancora molta strada da fare.

Il progetto Ermes.. prossimamente su FriuliADD

Nov 30, 2010
Nessun commento

Da “Il Gazzettino” di oggi:

No, non è la solita promessa. Nel mese di settembre ho personalmente visitato Insiel, la società regionale informatica che cura il Progetto Ermes. Ho visitato anche i cantieri, e già il fatto che questi (arrivati a buon punto) esistano realmente e non solo sulla carta consiste in una piacevole nota positiva nel panorama dei progetti per il BroadBand italiano.

Nei prossimi giorni pubblicheremo un esaustivo articolo sul progetto, sui suoi scopi e sulle tempistiche di realizzazione.

Stay Tuned!

Sorry, we’re Open!

Finalmente ritorna online FriuliADD. Un nuovo logo, un nuovo inizio a pochissimi mesi dal lancio del portale.

Mentre Friuli Anti Digital Divide continua a lavorare sul territorio con il Progetto Friuli Digital Freedom, oggi anche il portale ricomincia ad offrire un servizio, questa volta ancora più efficiente ed efficace.

Torniamo online, con lo stesso spirito, con gli stessi fini e le stesse motivazioni, per affermarci come punto d’incontro e di dibattito sul problema in Regione. Ringraziando quindi tutte le persone che collaborano e collaboreranno con noi in questa missione faccio un augurio ai nuovi blogger che ci aiuteranno a crescere.

FriuliADD infatti, nell’ottica di diventare sempre più risorsa e luogo di confronto, oggi diventa sempre più aggregatore, sempre più network tra i blog delle persone che con noi sognano un futuro diverso. Il tutto con nuove rubriche, nuovi spazi e collaborazioni che inizieranno a popolare questo sito.

Un grazie infine, anche a tutti quelli che ci hanno criticato, che ci criticheranno e che magari hanno sorriso maliziosamente vedendo il sito offline per alcuni giorni… a tutti loro,

Sorry, We’re open again!

    About

    This is the deafult sidebar, add some widgets to change it.

  • Twitter feed loading...